sabato 9 giugno 2012

Impasto base per Pizza

Adoro la pizza…..e almeno una volta a settimana devo assolutamente mangiarla…o già pronta in pizzeria o altrimenti mi diletto a farla io in casa……anche perche’ poi mi piace condirla…..in base a ciò che mi ritrovo a casa…..quindi dalla semplice margherita…o pomodorini mozzarella e stracchino….alla rustica con cipolla,pomodoro a fette,acciughe,caciocavallo a dadini e salame piccante…….ma iniziamo dal procedimento




Ingredienti
  • Farina di grano duro – 500 g
  • 25gr lievito di birra fresco
  • Acqua tiepida – 300 ml circa
  • Sale – 2 pizzichi
  • Zucchero – 2 cucchiaini
  • Olio extravergine d’oliva –3 cucchiai
Sciolgo il lievito in un bicchiere d'acqua con lo zucchero. Nella restante acqua metto il sale e l'olio d'oliva. 
Versare la farina a fontana sulla spianatoia. Aggiungere nel centro il lievito di birra sciolto nella sua acqua. Cominciare ad incorporare la farina nel centro aggiungendo di mano in mano la restante acqua con l'olio. Bisogna ottenere un impasto morbido, facile da lavorare e liscio. La quantità di acqua necessaria può variare di volta in volta, per cui a volte puo' capitare che non venga utilizzata tutta l'acqua, basta verificare l'impasto

Lavorarlo energicamente fino a quando non si stacca qualsiasi traccia di impasto dalle dita. La pasta deve essere a questo punto morbida ma anche elastica. Ridurla a palla, infarinarla, coprirla con un tovagliolo e lasciarla lievitare in un luogo tiepido, al riparo da correnti d’aria, per circa 2 ore o almeno fino a quando l’impasto raddoppia di volume