lunedì 23 luglio 2012

sabato 21 luglio 2012

Il frigo piange.....

Sarà perche' e' venerdì,sarà perché la settimana volge al termine,sarà perché non ho avuto grande voglia di andare a fare compere per il troppo caldo......ma il mio frigo piange!!
Desolata penso a cosa poter cucinare per stasera,apro il frigo e non trovo molto,giusto una base di pasta brisée pronta,ma nessuna idea con cosa riempirla......e allora con quel poco che ho trovato sono riuscita a preparare una

TORTA SALATA ALLA PIZZAIOLA

Ingredienti:

1 base di pasta brisée 
3 patate medie 
2 pomodori
qualche acciuga sott'olio
mozzarella
sale,pepe,origano,olio

Lessare le patate,e lasciarle raffreddare per riuscire a tagliarle a fette.
Stendere su una tortiera da crostata la base della pasta brisée,e bucherellarla con i rebi di una forchetta.


 Affettare le patate e distribuire le fette sul fondo della pasta brisée,regolare di sale,pepe e origano (io ho anche aggiunto del pecorino grattugiato)

                      
 Affettare del pomodoro e condirlo con olio e sale,e poi distribuirlo sulla torta formando un altro strato e aggiungere qualche acciughina sott'olio 



A questo punto,completare l'ultimo strato con delle fette di mozzarella,regolare di sale,pepe,origano e aggiungere un filo d'olio.
Arrotolare i bordi della pasta a formare una cornice.
 
 


Infornare a forno caldo a 200° per circa 20 minuti,fino a doratura.




Lasciare leggermente intiepidire,per poter fare delle fette compatte,e servire ancora calda.



Sembrava una vera e propria pizza


domenica 15 luglio 2012

Win a Free KitchenAid Mixer

KitchenAid Mixer is today synonymous of reliability and creativity in the kitchen,with a reputation on the international stage that lasts for more than 90 years.
A good ally in the kitchen for food preparation and dream of all cooking's lovers.
Easy to use and to clean, stylish and available in many colors.
I try to win with giveaway
of  http://www.easydoughfundraising.com/ 



The winner will be chosen randomly from the rafflecopter list 
ends August 16

sabato 14 luglio 2012

Belle in cucina

Oggi voglio proporvi qualcosa di insolito,una ricetta che non si mangia....ma che si spalma sul viso,del resto e' noto quali siano i benefici e i rimedi che ci offre la natura anche per la cura della pelle,e a costo zero!!

Avevo visto questa ricettina mesi fa in tv sul programma di Clio Make Up....e visto che gli ingredienti erano pochi,ho provato a rifarla anche io.....avevo giusto in frigo una pera che ormai non mangiava piu' nessuno,visto l'arrivo della frutta estiva!!


Ingredienti: 

1 pera
1 cucchiaino di succo di limone
1 cucchiaino di miele


Frullare una pera e aggiungere un cucchiaino di succo di limone e mescolare. 
Aggiungere un cucchiaino di miele e amalgamare il tutto. 
Se ritenete che la consistenza sia troppo liquida, aggiungere un pò di farina che la rende più densa e non cola  Applicare sul viso e lasciare in posa per 15 minuti circa.
Rimuovere con dell’acqua fredda. 

Bene.....terminata la mia maschera,il viso mi e' sembrato molto più levigato,in quanto mi ha rimosso quei piccoli punti neri che sentivo sotto pelle, avendo io la pelle mista tendente al grasso,e mi sono sentita anche un effetto astringente sui pori. La pelle mi e' sembrata più morbida,liscia e illuminata e con un colorito sano e riposato.










Fiori gialli fiori di zucchina

Per rimanere in tema con il mio post precedente,non potevo non lasciare degno spazio anche ai fiori di zucchina,che in questi giorni sta donando un bel colore giallo-arancione al nostro orto.....
e ogni giorno ci consente di raccoglierne sempre di nuovi,
tanto che mia madre non sapendo piu' come propinarceli,e avendoceli già proposti con il risotto,a frittata,ripieni con acciughe e mozzarella,domenica scorsa ha deciso di preparare queste frittelline con i fiori di zucca di sua invenzione.....
infatti vi mostrerò solo la foto,in attesa di avere la sua ricetta,perche' sto cercando in tutti i modi di convincerla a svelarmi i suoi segreti....



















La magia di un piccolo orto: Parmigiana di Melanzane alla Palermitana

E anche quest'anno mio padre si e' dilettato con il suo orticello,che di anno in anno ci propone sempre delle novità.....credevo che non saremmo mai arrivati a raccogliere i frutti tanto sperati del nostro orticello,e invece e' stato così piacevole dopo tanta attesa, che cresceva di giorno in giorno,vedere spuntare, qualche settimana, fa i primi fiori della melanzana che non avevo mai avuto il piacere di notare quanto fossero di un bellissimo colore viola.