lunedì 5 agosto 2013

Sapone di Aleppo Alepia, 100% naturale

Perché acquistare cosmetici costosi e sopravvalutati, pieni di stabilizzanti, detergenti, coloranti e conservanti quando abbiamo la possibilità di scegliere prodotti cosmetici semplici e genuini che optano per ingredienti di qualità, naturali e non tossici.
Scegliendo Alepia, facciamo una scelta sensata, naturale ed ecologica 


http://www.alepia.com/


Alepia é particolarmente conosciuta per i suoi famosi saponi di Aleppo, realizzati esclusivamente con olii pregiati e materie prime di qualità 100% naturali, provenienti per l'appunto da Aleppo in Siria, e in seguito introdotti in Europa dai Crociati.

 
Il Sapone di Aleppo ancora oggi viene prodotto seguento l'antica tradizione, di generazione in generazione dal celebre Maestro Saponiere di Aleppo, seguendo un antico rituale che prevede, dopo la raccolta delle olive a dicembre e gennaio, il processo di saponificazione, ovvero l'olio d'oliva nobile viene cucinato con acqua e soda con una lenta lavorazione
A fine cottura, quando l'olio d'oliva é stato trasformato in pasta di sapone, viene aggiunto l'olio di bacche di alloro per arricchirlo (olio Lauriel).
Infine la pasta di sapone viene cosparsa a terra e tagliata manualmente in attesa
di asciugatura, per un periodo di oltre 10 mesi, fino a perdere gradualmente il suo colore verde originale per un colore dorato.


Ma cosa distingue il Sapone di Aleppo dai restanti comuni saponi?
Il Sapone di Aleppo, si compone di olio di oliva e olio di alloro e non presenta nessun tipo di grasso animale (bue e maiale), come si trova spesso nei saponi in commercio, che a lungo andare ostruiscono i pori causando brufoli e arrossamenti
E' molto delicato e adatto a tutti i tipi di pelle, consigliato anche per chi ha la pelle secca, con eczemi e problemi dermatologici come acne e psoriasi,  rendendola sana e idratata,e c'é chi lo usa anche per lavare i capelli, con problemi di forfora e cuoio capelluto secco, o chi lo usa anche per pulire la biancheria intima
Il vero sapone di Aleppo Alepia è puro, non contiene additivi, conservanti o profumi, è ipoallergenico, ecologico e interamente biodegradabile.
E' riconoscibile dal marchio del Maestro Saponiero, a caratteri arabi impresso sul sapone stesso e dal fatto che, immerso nell'acqua, galleggia, poiché ha subito un processo di asciugatura lunga 10 mesi.

 
Può essere conservato per tantissimi anni, in luogo asciutto e lontano dalla luce del sole, anzi più invecchia più si perfeziona, perché continua a maturare diventando ancora più delicato

I saponi
di Aleppo Alepia, sono presentati in una ricca selezione di forme e tipi, adatti per ogni tipologia di pelle e utilizzo.
Io mi sono lasciata consigliare dall'azienda, a cui ho spiegato le mie esigenze, e Alepia mi ha inviato da poter testare : "Savon d'Alep à l'argile" - "Sapone d'Aleppo all'argilla


Si tratta di un sapone all'argilla rosa, indicato per pelli grasse e miste, con problemi di acne e produzione di sebo.
E' un sapone da toletta che va usato per l'igiene quotidiana, senza rischio di seccare troppo la pelle.
Io l'ho usata per 1 mese intero e non ho riscontrato nessuna reazione e irritazione, la pelle, già dai primi giorni di utilizzo, appare luminosa e purificata dalle impurità di sebo.
 

Per una pulizia delicata giornaliera l'ho usata con il pannetto in microfibra Longé, massaggiando fino a creare una leggera crema sul viso, mentre per un effetto scrub l'ho usata anche con il dischetto Zuccaluffa, ed in entrambi casi con risultati delicati.
I primi giorni di utilizzo ho notato che dopo il risciacquo, la pelle tirava un pò, ma appena passata la crema idratante, l'effetto immediatamente é scomparso.
Il sapone é quasi inodore, non pizzica e non brucia
Puo' essere utilizzato anche per la cura dei capelli e per preparare la pelle alla depilazione o alla rasatura
Venduto in panetto da 125gr al prezzo di € 6,00


Visitate il sito e optate anche voi a sostituire il vostro vecchio sapone da toletta, la vostra pelle si merita questa cura eccezionale