martedì 29 luglio 2014

"Mani occupate, mani felici".....e il Pane fatto in casa


Domenica scorsa mi sono ritrovata a casa senza la possibilità di uscire e senza poter acquistare il pane.....e ho pensato "mani occupate, mani felici".......pur essendo una domenica molto calda di luglio, ho acceso il forno, ed ecco il mio primo esperimento pane in casa.....non ci avrei mai minimamente pensato....eppure.....una bontà che rifarò prestissimo

 
Ingredienti (per 4 pagnottelle)

400 g farina di grano tenero Molino Ronci
1 bustina di Lievito di birra Mastro Fornaio Paneangeli
2 cucchiaini di
zucchero classico Eridania
1 cucchiaino sale
3 cucchiai di olio di oliva Fontanara
250-275 ml acqua tiepida 

In una terrina unire tutti gli ingredienti, lavorare ammalgamando con una forchetta fin quando raggiunge la consistenza per essere lavorato a mano.
A questo punto, lavorare l’impasto su un piano infarinato per almeno 10 minuti, allargandolo con i pugni chiusi, riavvolgendolo e sbattendolo sul tavolo, fino al completo assorbimento del liquido e fin quando diventa un impasto morbido.
Rimetterlo nella terrina infarinata, e coprirlo con un telo umido, e lasciarlo lievitare in luogo tiepido, o dentro il forno con la lucina accesa, fino a quando il suo volume sarà raddoppiato (40 minuti circa).
Dividere l’impasto ben lievitato in 4 pagnottine e disporle ben separate  sulla teglia foderata di carta forno, io le ho divise in due teglie separate.
Lasciare lievitare ancora in luogo tiepido per altri 30 minuti, e trascorso il tempo spennellare la superficie con l'acqua e fare delle incisioni sulla superficie.
Cuocere in forno a 180° per circa 20-25 minuti
Avvertenza: durante la cottura porre nel forno una ciotolina piena d’acqua 
degustato con la Spuma - Polara
Per l’impasto:
400 g farina integrale di grano tenero
1 bustina di Lievito di birra Mastro Fornaio PANEANGELI
10 g zucchero (2 cucchiaini)
1 cucchiaino raso di sale
3 cucchiai di olio di oliva
250-275 ml acqua tiepida (37-40°C)


Per spennellare:
acqua

- See more at: http://www.paneangeli.it/ricetta/-/ricetta/pane-integrale#sthash.uzw3Bt7o.dpuf
Per l’impasto:
400 g farina integrale di grano tenero
1 bustina di Lievito di birra Mastro Fornaio PANEANGELI
10 g zucchero (2 cucchiaini)
1 cucchiaino raso di sale
3 cucchiai di olio di oliva
250-275 ml acqua tiepida (37-40°C)


Per spennellare:
acqua

- See more at: http://www.paneangeli.it/ricetta/-/ricetta/pane-integrale#sthash.uzw3Bt7o.dpuf
E quale maniera migliore per degustare il pane fresco fatto in casa e appena sfornato?
degustato con la Spuma - Polara

  • Lavorare l’impasto sul piano del tavolo leggermente infarinato per almeno 10 minuti, allargandolo con i pugni chiusi, riavvolgendolo e sbattendolo sul tavolo, fino al completo assorbimento del liquido.
  • Rimettere l’impasto nella terrina infarinata, coprirlo con un canovaccio umido e porlo a lievitare in luogo tiepido, fino a quando il suo volume sarà raddoppiato (40 minuti circa).
  • Dividere l’impasto ben lievitato in 4 pagnottine e trasferirle, non troppo vicine, su due lastre del forno foderate con carta da forno.
  • Porre a lievitare nuovamente in luogo tiepido per 30 minuti.
  • Spennellare la superficie con un po’ d’acqua e con un coltello affilato praticare 3 tagli obliqui sulla superficie.
  • Cuocere per 20-25 minuti circa nella parte media del forno preriscaldato (elettrico e a gas: 180-190°C, ventilato: 170-180°C).
    Avvertenza: durante la cottura porre nel forno una ciotolina piena d’acqua.
  • - See more at: http://www.paneangeli.it/ricetta/-/ricetta/pane-integrale#sthash.uzw3Bt7o.dpuf