giovedì 20 febbraio 2014

Crostatine salate con Asiago e patate


Delle crostatine rustiche, su una base morbida, ricavata da un impasto facile da lavorare e da stendere, a metà tra una frolla salata e una pasta brisée, arricchite da un ripieno di patate e una sfiziosa crema di panna e formaggio Asiago, carine da presentare in tavola per un aperitivo

Ingredienti

per la pasta

gr 250 di farina 00
gr 125 di burro, tagliato a pezzettini e leggermente ammorbidito
un uovo
un cucchiaino di zucchero
mezzo cucchiaino di sale
40 ml di acqua fredda

per il ripieno

3 patate
150 ml di panna da cucina
sale
pepe I Grani del Paradiso Cannamela


Versare la farina a fontana e mettere a centro il burro tagliato a pezzetti, lo zucchero e il sale e lavorare il tutto con la punta delle dita quando l’impasto è ben grumoso aggiungere  l’uovo e l’acqua fredda e continuare ad impastare, fin quando il composto diventa liscio.
Avvolgere nella pellicola e lasciare  riposare in frigo per un ora.

Nel frattempo lavare, sbucciare le patate e tagliarle a fette sottili, e lessarle in abbondante acqua salata per circa 6 minuti, scolarle e lasciarle raffreddare


Tagliare a dadini  l'Asiago Casearia Altopiano di AsiagoIn una ciotola lavorare la panna con il pepe I Grani del Paradiso Cannamela e un pizzico di sale, e aggiungere l'Asiago, ammalgamando il tutto


Stendere l'impasto in uno strato di circa 3mm e con gli stampini per crostatina ricavare le forme per foderarli, io uso quelli della Zenker, che trovo comodi e ben fatti e non attaccano il composto, anche quando a volte ho dimenticato di usare lo staccante vegetale spray 


Ricavate le formine, bucherellare il fondo con una forchetta e iniziare a farcire le basi delle crostatine procedendo a strati: disporre un strato di patate e  ricoprire con il composto di panna e Asiago
Regolare di sale e pepe e decorare la superficie delle crostatine con delle striscie di pasta

Cuocere in forno a 180° per circa 20/30 minuti 


 e servire calde o tiepide