giovedì 26 marzo 2015

Kenzo, Jeu d' Amour


Una fondamentale arma di seduzione come i profumi vanno scelti accuratamente, poiché attraverso l'unione della fragranza e l'odore naturale della nostra pelle possiamo esprimere la nostra personalità, e non sempre é semplice riuscirci, rischiando di ritrovarci addosso con dei profumi che non sempre ci stanno bene

Io spesso sono molto complicata nella scelta dei profumi, mi piace provarli a lungo, e testarli, tenendo addosso le fragranze tutto il giorno sulla mia pelle, prima di acquistarli.

Dalla scorsa estate andavo a caccia di Jeu d'Amour di Kenzo, un'edizione limitata che ho avuto modo di testare a lungo grazie a dei campioncini.....e finalmente da poco sono riuscita a trovarlo anche ad un prezzo ragionevole, grazie ad un regalo ricevuto per S.Valentino, acquistato su Profumino.it

Adoro questo profumo....che si ispira al gioco della seduzione e dell’amore visti come il gioco d’azzardo, in cui il caso e il destino si mischiano inesorabilmente.....e da oggi é diventata la mia nuova fragranza preferita.

E’ un profumo pensato per una donna estremamente femminile, sensuale, accattivante, seducente ed imprevedibile, una donna fuori dall'ordinario, per la quale l’amore è una scommessa,una sorta di partita a carte
Un profumo floreale e fruttato goloso, che racchiude tutta l’essenza della femminilità in un concentrato di sensualità, le cui note di testa sono il mandarino sanguigno, unito alla melagrana e foglie di te; le note di cuore sono invece un concentrato delicato di fresia e tuberosa, molto femminili e sensuali, e si chiude con le note di un fondo di legno di sandalo e cedro muschiato, note queste che permettono alla sensualità appena accesa di diventare ancora più intensa e che lasciano un grande senso di voluttuosità.


Anche il packaging gioca sulla sinuosità della linea del suo flacone ultra moderna, interamente creata dal designer Karim Rashid.