lunedì 5 maggio 2014

Dal 1925 la tradizione dei migliori cereali Molino Favero

Smanettando in cucina e preparando in casa dolci e impasti, ho avuto modo di scoprire quanto sia importante nella preparazione dell'impasto la tipologia di farina utilizzata, partendo dal presupposto che le farine non sono tutte uguali e optando per quelle più adatte ad un determinato impiego, che possano determinare la riuscita di una ricetta

E a darmi una mano in cucina ci ha pensato il Molino Favero, che mi ha dato la possibilità di provare un'ampia scelta di sue farine che mi serviranno per preparare tante ricette e per potervele fare conoscere.

Il Molino Favero è un moderno impianto che produce, impiegando mais e riso di prima qualità, farine crude, farine precotte, miscele pregelatinizzate e semilavorati per l’industria alimentare, coprendo tutte le fasi della lavorazione dalla cottura al confezionamento.
Dal 1925, la famiglia Favero ha iniziato a macinare mais e grano con una produzione locale, per poi arrivare alle prime conversioni e ai nuovi impianti a partire dai primi anni 90 estendendo la macina ai migliori cereali, e diventando leader nella produzione di mix precotti gluten-free, fino ad oggi in cui ha implementato la sezione molitoria e di precottura e una divisione per il confezionamento e packaging


Una lavorazione attenta per la qualità delle farine, controllata dal Laboratorio Controllo Qualità, che esegue prove e analisi di tipo reologico, microbiologico e minuziosi controlli organolettici, che parte da una selezione delle migliori materie prime e delle buone pratiche agricole per la lavorazione dei cereali


Tra tutta la loro ricca produzione di farine di mais, preparati per polenta, preparati per pane, cereali per cucina etnica, e farine di grano ecco una selezione dei prodotti ricevuti
Farina di Grano Tenero di tipo "00", farina versatile appositamente studiata per essere adatta a tutti gli usi in cucina
 Farina di Grano Duro, si presenta con un colore più scuro e più difficile da maneggiare, indicata per preparare focacce e pasta

Farine di grano speciali, della linea i Piaceri di Ogni Giorno, una linea nata per poter riprodurre a casa e portare a tavola i sapori della grande tradizione italiana:
 Semola Rimacinata di Grano Duro, una semola che si presta bene per la preparazione di pasta fatta in casa, pizze, focacce, fritture e altre specialità regionali
Farina Integrale di Grano, più ricca di fibra, una farina ideale per gli impasti in cui si richiede un contenuto più alto di fibre e per una alimentazione più ricca di vitamine e minerali
 Farina di Grano Tenero di tipo "00" ideale per dolci come crostate e biscotti, e per la riuscita di una perfetta pasta frolla

Farine Speciali:
 Farina di Kamut Bio, prodotta dal grano Khorasan,
garantito come appartenente ad una tipologia di cereale
mai ibridata né incrociata, e proveniente da agricoltura biologica.
Si tratta di un prodotto molto digeribile e ricco di selenio,
dal sapore intenso con un maggiore apporto proteico rispetto al grano duro
Farina di Riso bianco, ottenuta dal riso, ed è essenzialmente amido puro,
si utilizza in alcune ricette, o si mischia a quella di grano
per elaborarne altre, come ad esempio associata alla farina di tipo"0",
indicata per l preprazione di un  pane digeribile e leggero.
Ottima sostituta della farina di frumento per le persone intolleranti al glutine
Farina di Ceci, è un prodotto che si ottiene dalla macinazione dei ceci essiccati, apprezzata per il sapore intenso e per le sue qualità nutrizionali ricco di proteine, in cucina molto utilizzata per la preparazione di ricette e prodotti tipici italiani come le panelle Palermitane o la farinata Ligure


Per un primo utilizzo ho subito utilizzato la Farina di Grano Tenero di tipo "00" e la Farina di Grano Duro per una medesima ricetta "Focaccia in padella" con Salame e Fettine Inalpi, e Prosciutto Cotto e Asiago alle erbe di Provenza (qui la ricetta) e riscontrare le differenze nell'impasto, ma che denotano un'eccellenza inconfondibile delle farine, e un gusto e un piacere di una tradizione che si rinnova nelle nostre tavole, frutto di passione e impegno.