venerdì 25 aprile 2014

“Maruzze” con pesce spada, melanzane e pomodorini al pesto di mandorle e menta


Con questo piatto partecipo al Contest Leonessa Coast to Coast

http://4.bp.blogspot.com/-_lnQIMMOPEs/U0p_XYlecFI/AAAAAAAAnaU/bLbKRXAqsfc/s220/leonessa%2Bcoast%2Bto%2Bcoast.jpg

Con Pasta Napoletana Leonessa e Gusto Mediterraneo nasce il nuovo contest Leonessa Coast to Coast, idea creata dallo staff di Gusto Mediterraneo in occasione della II edizione di By Tourist On The Sea, in programma a maggio a Marina di Stabia.
Un contest per le blogger d’Italia come spunto per parlare di primi piatti estivi, che richiamino i sapori e le tradizioni legate al Mare con una connotazione territoriale legata al proprio paese di origine e con un grande ingrediente protagonista: la Pasta Napoletana Leonessa; tre generazioni di impegno e di passione nel realizzare una pasta artigianale,che conserva il sapore della tradizione napoletana, il gusto di un prodotto realizzato con ingredienti semplici, acqua e semola di grano duro,
e le tradizionali trafile di bronzo


I formati ricevuti sono :


Maruzze novità dell’anno del pastificio artigianale, creato con una trafila in bronzo ad hoc, e adatto ad ogni ricetta



Spaghettone, da sempre protagonista indiscusso delle tavole italiane e straniere, in ogni luogo del mondo

Amo tantissimo la Sicilia, pur non essendo nativa del luogo,
ma avendoci vissuto sin da piccola l'ho sempre considerata la mia terra...
la
amo per i suoi paesaggi, per il suo clima,
per il suo folklore rappresentato nei volti dei sui abitanti,

per i resti monumentali ed archeologici che testimoniano
come raffinate civilta' si siano incontrate in questi luoghi....
ma la amo soprattutto per il suo cibo....
e in occasione del contest, ho scelto un piatto che rappresenta
la tradizione della cucina siciliana, che accosta
i
migliori frutti della terra di Sicilia.....melanzane e pomodorini
(milinciana e pumarùoru)
con
uno dei prodotti più amati e più nobili del mare... il pesce spada

(pisci spata)
, uniti sapientemente per regalare un sapore unico
che ho rivisitato e rinnovato, con l'aggiunta
di un pesto di mandorle
(miennula) e menta (amienta) che rende il piatto
 molto fresco e tipicamente estivo

“Maruzze” con pesce spada, melanzane e pomodorini
al pesto di mandorle e menta



Ingredienti

Maruzze Pasta Leonessa
1 melanzana grossa
400g di pesce spada in una sola fetta
10 pomodorini pachino
2 rametti di menta fresca
2 spicchi d’aglio
vino bianco
peperoncino rosso contuso tec al
pepe nero macinato tec al
sale marino iodato fine
sale marino iodato grosso
olio per friggere
olio evo - See more at: http://www.profumodisicilia.net/2013/07/31/dalla-tradizione-siciliana-strozzapreti-con-pesce-spada-e-melanzane/#sthash.noIjtYFa.dpuf
1 melanzana 
300g di pesce spada in una sola fetta
pomodorini ciliegino di Pachino
alcune foglie di menta fresca
2 spicchi d’aglio
vino bianco Inzolia
peperoncino rosso Cannamela
pepe in grani Cannamela
sale 

olio evo Fontanara

per il pesto
60gr mandorle
2 rametti di menta fresca
1 spicchio d'aglio
30 gr di Parmigiano Reggiano Caseificio Marola
olio evo Fontanara

Piatto fondo floreale shabby chic Montemaggi

Lavare e tagliare le melanzane a cubetti nello spessore di un centimetro e mezzo circa e lasciarli a perdere il liquido di vegetazione per almeno 20 minuti, cospargendoli di sale
Friggere le melanzane in olio caldo fino a doratura e scolarle accuratamente lasciandole a sgocciolare del loro olio.
 A parte preparare il pesto tritando nel mixer le mandorle con un filo di olio, il Parmigiano Reggiano, la menta e 1 spicchio d'aglio fino ad ottenere una sorta di pesto di mandorle
 
In una padella con olio evo lasciare rosolare 2 spicchi d'aglio e peperoncino, appena rosolato rimuovere l'aglio e aggiungere il pesce spada tagliato a dadini, lasciare cuocere qualche minuto e sfumare con il vino bianco.
Aggiungere i pomodorin tagliati a metà e lasciare cuocere 5/10 minuti.
Aggiungere le melanzane e regolare di sale e pepe e aggiungere le foglioline di menta spezzettate


Cuocere le Maruzze in abbondante acqua salata per 8 minuti e appena la pasta é cotta, saltarla in padella con il sugo aggiungendo il pesto di mandorle e poca acqua di cottura.
Ammalgamare il tutto e servire decorando con delle foglioline di menta fresca

Piatto fondo floreale shabby chic Montemaggi